"Il significato di un uomo non va ricercato in ciò che egli raggiunge, ma in ciò che vorrebbe raggiungere." K.Gibran

Risorse Umane

Sono coinvolti nell’attività:

Professionisti
Capi ufficio
Dipendenti
Collaboratori autonomi
Praticanti.

La società investe con particolare cura, a tutti i livelli, nel Capitale Umano per assicurarsene la conservazione e la crescita con lo sviluppo interno di avanzati metodi di formazione; il rapporto con i collaboratori è ispirato a criteri aperti e proattivi.
Senso di responsabilità, autodisciplina, formazione continua e condivisione dei problemi assicurano efficienza, affiatamento del gruppo, attitudine all’efficacia cioè a soddisfare le esigenze dei Clienti.
Tutto ciò non è dovuto al caso ma è il frutto di una continua e costante attenzione verso le Risorse Umane: queste, pur vantando una cospicua anzianità di servizio, hanno una età media molto giovanile.

Vetrina Riflessioni

Vetrina Prodotti

  • LE SCARPE DEI CAVALLI

    La FIFPE, Fabbrica Italiana Ferri Per Equini, è stata fondata nel 1977 dall’intuizione di Bruno PREGNO che all’epoca era un imprenditore artigiano specializzato nella costruzione di stampi per il settore automobilistico.

    Seguendo il consiglio di un amico che ferrava i cavalli, a tempo perso, iniziò la produzione dei primi ferri per il cavallo; nell’arco di breve tempo questi divennero molto apprezzati sul mercato nazionale in quanto offrivano un prodotto finito che prima di allora era forgiato manualmente dei singoli maniscalchi.

    (Leggi l’articolo completo…)


Vetrina Curiosità

  • L’UNITÀ ATOMICA DELL’INFORMATICA, è un BIT !

    BIT è una crasi di due acronimi e sta per “binary digit”; esso identifica l’infinitamente piccolo dell’informatica; una manciata di BIT, poi, costituisce un Byte che è il codice degli apparati informatici per comunicare, così come gli alfabeti, coi loro significanti semantici, sono il codice degli uomini, per comunicare.

    BIT è fortemente connaturato all’uomo: può essere acceso (uno) oppure spento (zero), quindi, perché è una dicotomia come lo sono il giorno e la notte, il bene e il male, il maschile e il femminile, la materia e lo spirito, il concreto e l’astratto e quant’altro si contrappone senza fine, ma non è un duale.

    (Leggi l’articolo completo…)



Sintesix S.a.s. - Via Montevecchio, 11 - 10128 TORINO (TO)
Tel: 011 50.70.211 | Telefax: 011 50.70.299 | E-mail: segreteria@sintesix.it


Designed and hosted by Mavida snc